ATTENZIONE: Ogni utente è invitato a seguire le regole della pagina Traduzione per non incorrere in sanzioni

End

Da Minecraft Wiki.
Questo articolo è una bozza.
Aiutaci a espanderlo.
L'End

L'End è una dimensione alternativa raggiungibile attraverso i portali dell'End, trovabili nelle roccaforti sotterranee e reso utilizzabili attreaverso l'uso dell'occhio di ender.

Caratteristiche geografiche[modifica | modifica wikitesto]

L'End è un'enorme isola che fluttua nel vuoto composta prevalentemente di pietra dell'End. In minor misura sono presenti anche l'ossidiana, le torce, i cristalli dell'end e l'Uovo di drago. Direttamente sopra il limite costruttivo dell'End (il Vuoto) è presente la roccia di fondo.

Come accederci[modifica | modifica wikitesto]

Si può entrare nell'End attraverso i portali dell'End che sono costituiti da 12 telai del porale dell'End disposti attorno ad uno spazio 3x3 e attivabili con gli occhi dell'ender. Questi portali sono situati nelle Roccaforti sotterranee. Queste ultime si trovano nelle miniere e ce ne sono solamente 3 per ogni mondo.

Creature[modifica | modifica wikitesto]

  • Enderman, creature neutrali con poteri di teletrasporto che se vengono guardati negli occhi da un giocatore diventano ostili. Si trovano in grande quantità nell'End, il loro mondo natale, ma li si possono incontrare anche nel mondo principale.
  • L'Enderdrago, il boss dell'End capace di distruggere ogni blocco con cui viene in contatto (eccetto per la pietra dell'end, l'ossidiana e la roccia di fondo). Una volta morto rilascia un Uovo di drago ed un portale per il mondo principale.
  • Shulker, creature ostili trovabili nelle città dell’End.
  • Endermiti, creature ostili trovabili nelle città dell’End.

Inoltre il giocatore può anche generare polli nell'End se porta le uova con sè.

Città[modifica | modifica wikitesto]

Nell'End puoi accedere alle città tramite varchi circa 10 blocchi di altezza dalla pietra dell'End. Per accederci è necessario lanciarci dentro un occhio di ender.