ATTENZIONE: Ogni utente è invitato a seguire le regole della pagina Traduzione per non incorrere in sanzioni

Lezioni/Guida per principianti

Da Minecraft Wiki.

Questa guida è intesa per tutti coloro che non hanno familiarità con Minecraft. Viene descritto come giocare e sopravvivere alla prima notte in modalità sopravvivenza, a patto che tu stia giocando ad una difficoltà maggiore della "Pacifica" ed in modalità giocatore singolo.

Controlli[modifica | modifica wikitesto]

I tasti di default per il movimento sono i seguenti:

  • W muovi in avanti (premi 2 volte veloce e una volta prolungata per correre)
  • S muovi indietro
  • A muovi a sinistra
  • D muovi a destra
  • Spazio salta
  • Sinistro ⇧ Maiuscole accovacciati/muoviti furtivamente (usato per evitare di cadere dai blocchi)
(Questi sono solo i tasti di default per il movimento. Possono essere cambiati andando nella schermata delle Opzioni dal menù, dopo aver premuto il tasto Esc)


  • Il mouse è usato per guardarsi intorno. Muovi il mouse per girare la visuale. Clicca e tieni premuto il tasto sinistro del mouse per rompere (o scavare) i blocchi.
  • Clicca con il tasto destro per piazzare o interagire con le items.
  • La rotellina scorre gli oggetti che sono nella barra dell'inventario, o puoi usare i tasti numerici 1 - 9.
  • E apre l'inventario. Le items contenute in esso possono essere riordinate con il mouse
  • Q lascerà cadere l'oggetto che si tiene in mano. Essendo Q vicino ai tasti di movimento è consigliato cambiare il comando in G per evitare di buttare per sbaglio in acqua o in lava le items importanti.
  • T apre la barra della chat. È usata in modalità multiplayer però anche in modalità singleplayer può essere sfruttata per eseguire comandi (per esempio "/seed" o "/gamemode 1")

Anche questi comandi possono essere cambiati dal menù delle Opzioni.

  • F1 farà apparire/scomparire l'interfaccia e gli effetti delle ombre
  • F2 scatterà un screenshot, che sarà salvato nella cartella “.minecraft\screenshots”. Dalla Beta 1.2, è possibile scattare screenshot usando F2 senza tener premuto F1 allo stesso tempo. Apparirà così anche l'interfaccia.
  • F5 Cambierà il tipo di visuale (prima persona/terza persona/terza persona frontale).

F3+F (precedentemente F) cambierà attraverso i livelli di nebbia nel mondo. Questo imposterà la distanza di render e potrà ridurre il lag, comunque previene che il giocatore veda quanto lontano possibile nella mappa. Questo renderà però più difficile l'avvistamento di mob.

Ci sono quattro impostazioni della distanza di render,che cambiano la distanza della nebbia:
1) Lontana (No nebbia): Puoi vedere alla massima distanza (circa 256 blocchi di diametro).
2) Normale (Poca nebbia): Puoi vedere la metà della distanza massima (circa 128 blocchi di diametro).
3) Corta (Media nebbia): Questo impedisce di capire che ore del giorno siano poichè blocca il sole. Puoi vedere solo 32 blocchi di fronte a te (circa 64 blocchi di diametro).
4) Minuscola (Molta nebbia): Uguale all'impostazione corta ma puoi vedere solo 16 blocchi di fronte a te (circa 32 blocchi di diametro).
  • Nota: Dalla Beta 1.8, più sei in profondità, più la nebbia sarà spessa, questo incrementa , e alza leggermente, il vuoto, dove è quasi nero come la pece.


Controls.png

Come sopravvivere[modifica | modifica wikitesto]

Siccome Minecraft è un gioco sandbox non ci sono indicazioni di modo e stile per giocarlo al meglio. Comunque, nella modalità sopravvivenza una necessità comune è quella di creare modi per difendersi ed eliminare i nemici, o mob che nascono nei posti bui (es. caverne) o quando viene notte. Dalla Beta 1.8, c'è una barra della fame, il giocatore deve mangiare periodicamente per sopravvivere; mangiare troppa carne cruda vi porterà nello status nausea e mangiare carne marcia provoca lo status fame. Per proteggersi è una buona idea iniziare a raccogliere risorse quali legno (almeno 10 pezzi) e pietra (almeno 15 pezzi) e costruire un riparo immediatamente dopo che il giocatore nasce nel mondo il primo giorno (che dura circa 10 minuti). Si ricorda al giocatore di non dimenticarsi di costruire il riparo e di non lanciarsi all'attacco contro i nemici, poiché probabilmente gli verranno a mancare le risorse per eliminare grandi gruppi di mob. Il giocatore può anche godere dell'esperienza di gioco di Minecraft nella modalità pacifica,dove nessun mob ostile si genera. Le opzioni della difficoltà si trovano nel menù di opzioni , ed essa può essere cambiata anche durante il gioco.

Per il primo giorno, è una buona idea marcare il punto in cui si trova il rinascita di default del mondo; costruendo un punto di riferimento come una alta colonna, ci si riesce ad orientarsi nel territorio, e allo stesso modo a localizzare il punto di rinascita se ci si perde. Se le risorse disponibili sono abbastanza per costruire un letto (3 assi di legno e 3 pezzi di lana), un punto di riferimento non è necessario, poiché dormendo in quel letto si cambierà la posizione del punto di generazione nel letto stesso.

Da notare che ogni volta che si muore in minecraft, tutti i materiali nell'inventario e le armature che si indossano vengono dispersi nell'area di morte, inoltre se non verranno raccolte, le items scompariranno entro 5 minuti.

Mentre ci si sta preparando per la notte, tenete d'occhio il sole. Quando si nasce in un nuovo mondo in modalità giocatore singolo, sarà mattina presto. Il sole sorgerà sempre a est e tramonterà ad ovest; a mezzogiorno, sarà sopra il giocatore. Per aiutare il giocatore a orientarsi meglio meglio, le nuvole in Minecraft si spostano sempre verso ovest.

È meglio lavorare in fretta, poiché il giorno in Minecraft dura solo circa 10 minuti.

Primo rifugio e morte[modifica | modifica wikitesto]

Il consiglio tradizionale è quello di costruire il vostro primo rifugio più vicino possibile al punto di generazione, quindi se si muore, si potrà facilmente trovare di nuovo, e anche rinascere in una zona ora protetta. Tuttavia, le recenti versioni del gioco hanno modificato le regole di rinascita, in modo che questo non è necessariamente una buona idea. Quando si muore in Minecraft, tutti gli elementi che si portavano indosso o nel vostro inventario sono sparsi per il vostro punto di morte, mentre si rinascerà altrove. Tuttavia, a partire dalla versione 1.3, anche i giocatori SSP (Survival Single Player) invece si generano entro 10 blocchi del punto di rinascita originario (fino a quando hanno dormito in un letto). Il problema è che se voi moriste durante la notte, vi troverete bloccati senza le vostre materie prime, armi e armature, così è molto probabile essere uccisi di nuovo, o comunque trovare le tue cose custodite da mostri. Nel frattempo, alcuni dei mob possono effettivamente prendere la tua roba e usarla contro di te La combinazione di questi problemi porta ad una nuova strategia, almeno per il single-player. È comunque possibile contrassegnare il punto di generazione, ma rendersi conto che si potrebbe finire ovunque nel raggio di 20 blocchi. Poi, mentre ottenete le risorse iniziali, allontanarsi dal punto di generazione, cercando di ottenere 200 blocchi di distanza o così via potrebbe non essere una buona idea. Notare quanto sopra vale solo fino a quando hai fatto e utilizzato un letto in un rifugio sicuro. Una volta fatto questo, si dispone di una nuova opzione: se vieni ucciso di notte, rinasci accanto al tuo letto, così si può solo tornare a dormire, e svegliarsi la mattina dopo.