ATTENZIONE: Ogni utente è invitato a seguire le regole della pagina Traduzione per non incorrere in sanzioni

Ripetitore di redstone

Da Minecraft Wiki.
Ripetitore di redstone
Redstone Repeater.gif
Active Redstone Repeater.gif
Trasparenza

No

Luminosità

JE: No
BE: Sì, 7 (se attivo)

Resistenza alle esplosioni

?

Durezza

?

Strumento

Ogni strumento

Rinnovabile

Impilabile

Sì (64)

Infiammabile

No

Rilasci

Sé stesso

Valore dati
Off
dec: 93 hex: 5D bin: 01011101
On
dec: 94 hex: 5E bin: 01011110
Come oggetto
dec: 356 hex: 164 bin: 000101100100
Nome

ripetitore_di_redstone

Il ripetitore di redstone è uno dei blocchi che possono essere usati nei circuiti di redstone. Il ripetitore funziona come diodo, ripetitore e rallentatore, ed è perciò importantissimo nella costruzione dei circuiti più complessi. Il ripetitore è orientato con il lato posteriore verso il giocatore che lo posa, e ha una leva che regola il ritardo del segnale.

Fabbricazione[modifica | modifica wikitesto]

Ingredienti Ricetta di Fabbricazione
Torcia di redstone +
Redstone +
Pietra

Funzioni[modifica | modifica wikitesto]

Il ripetitore ha diverse funzioni dovute alla sua complessità, ogni possibile funzione sarà descritta di seguito. Queste funzioni possono essere sfruttate per ridurre la quantità richiesta dai ripetitori.

Ripetitore[modifica | modifica wikitesto]

La funzione primaria è di ripristinare il segnale trasmesso, permettendogli di viaggiare altri 16 blocchi. Questa funzione, precedentemente, era possibile solo tramite l'utilizzo di due porte NOT.

Come collegamento[modifica | modifica wikitesto]

Il ripetitore accetta segnali solo da una direzione (il lato più vicino a te quando la piazzi) e li trasmette dall'altra parte, e non interagisce con nessuno dei suoi spazi confinanti. Questo lo rende molto utile nei circuiti più complessi.


Ognuno dei seguenti può servire come input per un ripetitore, quando immesso direttamente dietro di esso:

  • Un blocco di redstone
  • Un filo rettilineo di redstone attivo nella stessa direzione del ripetitore
  • Una torcia di redstone
  • Un blocco caricato da un filo di redstone o con qualsiasi altro metodo
  • Qualsiasi tipo di interruttore (leva, pulsante, pedana a pressione, ecc)
  • Un altro ripetitore che punta nella stessa direzione

Ognuno dei seguenti oggetti riceverà un segnale da un ripetitore, quando messi direttamente di fronte ad esso:

  • Qualsiasi pezzo di filo di redstone, indipendentemente dal loro orientamento
  • Qualsiasi tipo di blocco che può essere caricata (che poi si propagano la carica nello stesso modo come quando posizionato sopra una torcia di redstone)
  • Qualsiasi dispositivo che può essere controllato da redstone (porta, Carrello da miniera, blocco sonoro, ecc...)
  • Un altro ripetitore che punta nella stessa direzione


Il comportamento principale di un ripetitore comprende queste azioni:

  • Un blocco ricevente l'output direttamente da un ripetitore propagherà la carica (nello stesso modo di come quando si posiziona sopra una torcia di redstone)
  • Un pezzo di filo di redstone ricevente l'output diretto da un ripetitore può ignorare la regola "dritto-fino-al-Blocco", per impostazione predefinita è riportato a forma di croce e può alimentare fino a tre blocchi separati.

Come timer/rallentatore[modifica | modifica wikitesto]

Un ripetitore ha come ritardo minimo di 0,1 secondi e un massimo di 0,4 secondi. Ad ogni click col tasto desto sul ripetitore si aggiunge un ritardo di 0,1 secondi. Mettendo in fila più ripetitore è possibile sommare il ritardo di ogni ripetitore. Ad esempio, inserendo un ripetitore impostato su 4 e, subito dopo, un ripetitore impostato su 1 si avrà un ritardo di mezzo secondo (0,4 + 0,1 = 0,5 s).

I ripetitori semplificano notevolmente la costruzione di linee di ritardo e fornisce ritardi molto più grandi rispetto alle catene di torce di redstone. Ad esempio, un ripetitore con una lunga fila di redstone per il ritardo lampeggia più velocemente rispetto ad uno stesso disegno creato con ripetitori impostati su quattro ogni altro pezzo di redstone, consentendo un circuito più compattato con tempo di lampeggiamento più lento.

Prima dell'aggiunta del ripetitore, il clock più semplice da creare era il "5-clock" , costruibile impilando 5 redstone (che attualmente ha un periodo di 10 ticks, 5 on e 5 off). Ora può essere fatto con una sola torcia di redstone e un ripetitore, connessi in un cerchio, con il delay impostato su 4 (il minimo è 3). Impostando il delay a 3 si ottiene un "4-clock".

Con un delay inferiore a 3, la torcia di redstone va in cortocircuito. Comunque, i ripetitori non bruciano il circuito. Se due Repeaters con lo stesso delay sono collegati tra loro in un cerchio e ricevono un piccolo impulso dall'esterno, questi fanno "rimbalzare" il segnale e lo trattengono per un periodo indeterminato, come una batteria. Sfortunatamente, la "batteria" smette di funzionare con il reload della mappa, quindi bisogna riavviarlo. puoi usare un inverter 1-clock per resettarlo, che è semplicemente un cavo con 3 redstone collegato ad un inverter. È anche possibile creare un orologio più veloce tramite l'esecuzione di entrambi i lati del 1-clock attraverso ripetitori e combinando le uscite.


Un'alternativa di progettazione per ottenere un ritardo di 4-11 secondi è quella di utilizzare un distributore per far cadere un blocco in una corrente d'acqua, che termina su una pedana a pressione e fa scattare un segnale di redstone. Lo svantaggio è che dopo ogni utilizzo, un reset manuale è necessario. Un video di esempio può essere visto QUI.

Per utilizzo di un blocco sonoro[modifica | modifica wikitesto]

Il ripetitore di redstone è spesso usato in combinazione con dei blocchi sonori. Nella realizzazione di una canzone, ripetitori diversi sono utilizzati per creare il ritmo in una canzone.

Spostamento del segnale verso il basso[modifica | modifica wikitesto]

I ripetitori possono essere usati per propagare i segnali verso il basso. Questo metodo può essere usato per "nascondere" i circuiti di redstone sotto 1 blocco con un pulsante. In precedenza, erano necessari almeno 2 blocchi in salita per nascondere il filo di redstone. È inoltre possibile creare questo meccanismo largo solamente 1 blocco (con 3-17 blocchi di lunghezza). In precedenza, il meccanismo più piccolo che era possibile creare era grande 2×2 blocchi.

È molto più semplice imparare tale tecnica partendo da basso e costruendo verso l'alto. Solo quando si è capito il meccanismo si può iniziare a costruire dall'alto verso il basso. Se si sta creando una colonna 1×3 ed è possibile muoversi all'infuori della colonna.

Piazzare un filo di redstone nel punto più in basso in cui si vuol avere la carica. Posizionare un blocco a fianco del filo. Posizionare un ripetitore sul blocco appena posizionato, facendolo puntare verso il filo. A questo punto posizionare un blocco sopra il cavo di redstone. Il ripetitore punterà direttamente al blocco. In questo modo si porta la carica al blocco che, a sua volta, propaga la carica al cavo di redstone. Quando il ripetitore verrà alimentato, il blocco si comporterà come una torcia di redstone: Darà carica a tutti i blocchi posti sopra, sotto e ai lati, tranne che al ripetitore.

Per poter allungare la catena, posizionare un blocco dietro al ripetitore con sopra un cavo di redstone. Posizionare un blocco sopra al cavo ed uno sopra al ripetitore. A quest'ultimo posizionarci sopra un ripetitore puntato nella direzione opposta a quello sottostante. Ripetere fino all'altezza desiderata.

Il risultato sarà una colonna di 1×3 blocchi con all'interno dei ripetitori a posizioni alternate. Questa colonna ritarderà il circuito di 1 Tick per ogni blocco posizionato verso il basso. È possibile usare una colonna 2x2 o una colonna 1×17 per avere il circuito più veloce: 1 Tick per ogni 16 blocchi.

Delay line memory[modifica | modifica wikitesto]

With simple and accurate delay circuits comes the potential for delay line memory. Using repeaters, such memory can, in fact, be built on a two dimensional plane, like the 900 bit grid on the right, with a density of 1 bit per square, far denser than any memory cell that can be built with torches. There can even be multiple layers, similar to a parking deck, where the last repeater on the grid winds up a short spiral staircase to the next level, where the grid goes back. This can be repeated for as many levels as needed, as demonstrated by the 3280 bit grid shown on the bottom right.

The only downside is that it is harder to see the data stream, and therefore it is harder to know when to safely inject data into the memory stream. If the input and output sources are given many repeaters to a remote, possible even underground location to get the grid out of the way, the memory size is limited only by the amount of free space. To reset the memory grid, simply remove one repeater, or preferably, one redstone anywhere on the line and wait for the data to get flushed out. If the grid is in a remote location, then at the loop around of the remote grid, it could form a detour, using repeaters as necessary, to have a piece of redstone accessible, then have it go back into the main grid. It should be noted that in larger grids, such as the 900 bit one shown, distant repeaters may not update their graphics, making them appear frozen, but the data stream will still get carried on anyways, regardless of the graphics.

Some possible uses of delay line memory include knowing how many times a person walked through a door, or which way (useful for counting players that raided your base in SMP) the intruder went, by having the inside inject a 0b101111101 and the outside pressure plate inject a 0b101000101 data stream into the memory (101 tags indicate that it is a door sequence, or even which door it is, and the 111 or 000 says which way they went). Using this method, if one sees a 0b101000101.......101000101.....101111101.................//................0b101000101.......101000101.....101111101........., he or she can know that one intruder is still in the base.

Another use of these circuits is for strobe light effects. One can imagine lining the edges of their roof and the perimeter of their house/castle and looping the output underground back to the beginning, and adding a temporary lever to use to input a random strobe sequence until the strand of light is full of a pattern that one likes, then one removes the lever and watches the strobe light running around their house.

Trivia[modifica | modifica wikitesto]

  • It was originally implemented by Jeb.[1] Originally the 4 possible settings were "1, 2, 5 and 7",[2] but this was changed to "1, 2, 3, and 4" for simplicity's sake.[3]
  • The block looks like two shortened redstone torches attached to a stone plate, that has the texture of the top of the old stone slab but with an arrow on it that denotes the direction of the current, for simulating diodes.
  • Prior to beta 1.6, the particles generated when the block was destroyed looked like those of a Pumpkin.[4]
  • If a Repeater is in a 2 block high space, like a tunnel, you will appear to sneak automatically as you walk over it. However, you will not sneak if the repeater is blocking the entrance of a tunnel. Your player animation does not change and you are not slowed down; you aren't actually really sneaking.
  • You can link many repeaters together by placing a line of redstone on top of any block and then activating the redstone. However it will not work if you do not place the redstone on a block (it will work at all cases in beta 1.7). As seen/used in this video Redstone arrows floor
  • If you save your world then come back to it any chains of redstone repeaters stay in the state of which was logged off. They do not change until a neighboring block is updated. Some ways to fix it can be seen here.
  • If you change the time in a SMP server using an ops command, the repeaters will lock in the state that they were in when the time changed, and will freeze in the state unless they are moved to a different block. The block they are on will always freeze a repeater placed there following this.
  • If you set the repeater to delay 4, it can stop a pulse that would burn out a redstone torch.
  • In the coding, it is referenced as "diode".
  • The reason why the torches look shorter is because the torches are actually off set from its y-axis.[5]
  • Repeaters can be used as one-way doors by placing the repeater under an arch.
  • Since Beta 1.7 redstone will now automatically face towards redstone repeaters like any other redstone mechanism. This was not the case in Beta 1.6.6 and earlier.
  • When hitting the non-powered repeater with arrow, and then powering repeater the arrow shall make the sound of arrow stuck in a block.
  • Before 1.0 repeaters would hold what state they are in when the game is quit but when the save was reloaded they would not pass on power. This meant that clocks had to be restarted every time you played the game.

References[modifica | modifica wikitesto]